venerdì 3 agosto 2007

L'Angil dal Dom

Prendendo spunto da un bellissimo video scovato su youtube, dedico questo post ad uno dei simboli di Piacenza: L'Angil dal dom, che da seicento anni svetta sulla guglia del campanile della cattedrale, come una sorta di angelo custode per tutti i piacentini.
Posto una bellissima poesia Valente Faustini, dedicata appunto all'Angil dal dom:

LÔNTAN DA CÁ

Angil dal Dom, o nos bell'Angil dór
c'at sè i nostar sôspir quand sôm partì
e che magon! quand s' eram in vapôr
e in dla nebbia a t'hôm vist a scomparì:

Angil bon, tegna a meint 'l nos dôlôr!
tegnl'a a meint, Angil d'or, ... e qust völ di'...
aslârga i' âl bell grand e con pö amôr
lamó in sla nossa cá in dôv sôm nassí;

e quand s'agh leva 'l füm d'al nos camein,
cme un sospir c'vö andâ a 'l ciel pö drit c'as pössa...
digh a la mamma ca la peinsa bein,

digh c'an pinsôm che da tornâ a cá nossa,
sôtt a il to âl, con i' atar Piaseintein,
e stäg chiet, cme i sinein sôtt a la ciossa.


Qui sotto, il video che riprende il momento in cui l'Angelo viene smontato dal campanile per esser sottoposto ai restauri

6 commenti:

Teo ha detto...

bel colpo il filmato, chi l'ha postato su youtube deve avere un gran bel archivio, sarebbe bello vedere l'angil dal dom da vicino ora

pinkinthecity ha detto...

porca l'oca!
sorrido all'idea di visitare questo blog e non conoscere il dialetto.
E' come passegiare senza le scarpe?!?
:-)
ciao!

emmeemme78 ha detto...

Ma si che lo capisci, devi solo concentrarti un pò... Grazie x esser passata a "trovarmi"!!!
Ciao

Viviana Rancati ha detto...

Il duomo lo aveva restaurato mio nonno, Ugo Rancati, nel 1964. Peccato non poter vedere il filmato di U Tube...

emmeemme78 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
emmeemme78 ha detto...

sarebbbe magnifico, poter vedere e disporre di un filmato che ne testimoni i passati restauri. Peccato veramente non poter visionare certe impoerantissime testimonianze storiche. Viviana, complimenti per ciò che fece tuo nonno! :-)