mercoledì 26 novembre 2008

La collezione Rizzi - Vaccari

Ieri, 24/11/2008, all'interno della sala consiliare del Comune di Piacenza, si è ufficializzata un'importante donazione per la nostra comunità. Infatti, Augusto e Mariapina Rizzi, al fine di onorare la memoria dei propri genitori, hanno deciso di donare alla città di Piacenza la collezione artistica che i loro cari hanno raccolto con grande passione e competenza. Il tesoro, composto da 17 dipinti e tre sculture, tutte risalenti fra il 300 ed il 400, troveranno sede all'interno della Pinacoteca comunale, andando a colmare un gap che vedeva quasi la totale assenza di opere ascrivibili a questo contesto storico all'interno della quadreria farnesiana.
Personalmente, accolgo con grande ammirazione nei confronti della famiglia Rizzi che, come fece Ricci Oddi nel secolo scorso, hanno compiuto un gesto d'amore verso la propria città, arricchendola culturalmente e dando la possibilità a chiunque di fruire di quelle mirabili opere raccolte con passione e dedizione nell'arco di una vita dai propri cari.
La collezione Rizzi-Vaccari è composta prevalentemente da opere di pittori toscani, come: Jacopo del Casentino, Andrea di Cione detto l'Orcagna, Rossello di Jacopo Franchi e Dello Delli, Bernardino Fungai, Simone dei Crocifissi.

Nessun commento: